Ansia, cos’è e come curare gli attacchi d’ansia

Ansia: quando chiedere aiuto e come può aiutarti lo psicologo. Chiedere aiuto è il primo passo per curare attacchi di ansia, attacchi di panico e fobie.

Curare l’ansia

Se non riesci a gestire l’ansia e ti crea difficoltà in ambito famigliare, lavorativo, relazionale il primo passo è chiedere aiuto.

Per fissare un appuntamento presso lo studio di Biassono (MB) (il primo colloquio conoscitivo è gratuito), è possibile chiamare al numero 393.0389657 o inviare una mail a info@psicologoamonza.it (verrete ricontattati in brevissimo tempo). (In questa pagina puoi leggere come si svolge il primo colloquio)

Come posso aiutarti

Sono sufficienti pochi colloqui per alleviare uno stato di ansia che si ripercuote nelle attività di tutti i giorni.

Posso aiutarti a ricercare le cause che scatenano l’ansia, capire quali sono i bisogni inespressi e come nasce il turbamento.

Durante il primo colloquio gratuito valuteremo senza impegno la situazione e la possibilità di iniziare un percorso insieme.

attacco di ansia

Quando devo chiedere aiuto

  • Se avverto un senso di frustrazione e inadeguatezza cronico
  • se ho paura di morire, di ammalarmi gravemente, di impazzire, di perdere il controllo
  • se sento rabbia, nervosismo, irritabilità
  • se ho sfiducia in me stesso e nelle mie capacità
  • se avverto uno stato di preoccupazione continua ed ingiustificata
  • se ho difficoltà a concentrarmi anche quando non c’è fretta
  • se avverto palpitazioni, tensione muscolare, senso di soffocamento
  • se il mio corpo manifesta disturbi cutanei nei momenti di stress
  • se soffro di dolori gastrici, difficoltà digestive, problemi intestinali
  • se evito alcune situazioni, luoghi pubblici, affollati.. (centri commerciali, cinema,..)
  • se evito di guidare nel traffico, in presenza di gallerie..
  • se ho il terrore di insetti o animali, sangue, ferite, iniezioni..
  • se temo che possa succedere qualcosa di pericoloso a me e alle persone a me care
  • se, quando noto qualche nuovo segnale fisico, vado continuamente dal medico per farmi rassicurare
  • se evito di uscire da solo
  • se sono tormentato da dubbi e pensieri
  • se il mio sonno è irregolare
  • se ho paura del sesso
  • se devo continuamente controllare che le porte siano chiuse
  • se sono terrorizzato dal disordine e mi sento costretto a seguire sempre lo stesso ordine nel fare una cosa
  • se ho ricordi ricorrenti e intrusivi di un evento traumatico

Gli obiettivi della terapia sono:

  • imparare ad affrontare le situazioni stressanti
  • capire quali sono le cause che scatenano l’ansia,
  • l’analisi delle emozioni, dei segnali del corpo e dei pensieri ad essa connessi
  • riconoscere l’associazione tra i pensieri e i corrispondenti eventi ambientali
  • l’ascolto consapevole del proprio corpo e dei suoi segnali
  • favorire un atteggamento mentale non giudicante per considerare l’ansia come risposta di una persona più vulnerabile alle situazioni stressanti

 Ansia, i disturbi più comuni

  • Attaco di panico
  • Fobie: animali o insetti, temporali, altezze, acqua, sangue, iniezioni, ferite, trasporti pubblici, ascensori, tunnel, ponti, volare, guidare, luoghi chiusi
  • Fobia sociale
  • Disturbo OSSESSIVO-COMPULSIVO
  • Disturbo POST-TRAUMATICO DA STRESS
  • Disturbo ACUTO DA STRESS
  • Disturbo D’ANSIA GENERALIZZATO

L’Ansia diventa un problema quando è caratterizzata da:

  • intensità eccessiva rispetto alla difficoltà da fronteggiare
  • durata costante, ripetitiva e protratta nel tempo
  • sensazione di disagio e di sofferenza
  • ridotte capacità di concentrazione, memoria, efficienza personale
  • difficoltà nei rapporti sociali
  • difficoltà nello svolgimento delle attività quotidiane

Per fissare un appuntamento presso lo studio di Biassono (MB) (il primo colloquio conoscitivo è gratuito), è possibile chiamare al numero 393.0389657 o inviare una mail a info@psicologoamonza.it

(In questa pagina puoi leggere come si svolge il primo colloquio)

Se vuoi approfondire l’argomento potrebbe interessarti leggere questi articoli sull’ ansia e su come riconoscere un attacco di panico

Autore: Serena Romegialli

Psicologa in Monza e Brianza Psicologa - Serena Romegialli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.